Archivi tag: Perth

beautiful-sandy-beach

Cottesloe Beach (Cottesloe, Perth, Western Australia)

Cottesloe Beach è un tratto di spiaggia di sabbia bianca e scogliere prediletta da residenti e turisti per la balneazione a Cottesloe, tranquillo sobborgo costiero a ovest della città di Perth, capitale dello Stato federato dell’Australia Occidentale (Western Australia). Tra le 19 fantastiche spiagge di sabbia bianca sull’Oceano Indiano di Perth, Cottesloe Beach si estende per 1,5 km dal promontorio roccioso di Mudurup Rocks (a nord) fino alle rocce che delimitano Swanbourne Beach (a sud). La parte centrale principale della spiaggia di Cottlesloe Beach è frequentata per rilassarsi al sole, per nuotare e per passeggiare; rocce e barriere coralline nelle acque limpide della zona a nord sono ideali per snorkeling; a sud non c’è arenile, ma scogliere con ondate costanti perfette per praticare surf e kitesurf.
Continua a leggere

Perth (WA): surf per principianti più che per esperti

Nel sud della costa occidentale del Western Australia, le onde che si infrangono a Perth sono abbastanza alte da essere ‘cavalcate’ tutto l’anno su una tavola da surf. In particolare, i surfisti principianti trovano le condizioni migliori per imparare ad affrontare e prendere le prime onde a causa del fondale poco profondo che assorbe la maggior parte del moto ondoso in mare aperto, specialmente quando è calmo durante l’estate (gennaio – febbraio). Per divertirsi esibendo abilità ed esperienza già acquisite è meglio raggiungere Rottnest Island con una breve traversata in traghetto dalla città.

Diverse sono le spiagge più popolari per praticare lo sport del surf in località a pochi chilometri dal centro, entro l’area metropolitana della capitale dello Stato dell’Australia Occidentale: Watermans Bay (a nord); Trigg, che si estende a sud verso Scarborough (14 km a nord-ovest) e la limitrofa City Beach nell’area di Town of Cambridge come Floreat (8 km a ovest-nord-ovest); Cottesloe (a ovest).

DSC_0223
Photo DSC_0223 by Jay-Oh, on Flickr │ (CC BY 4.0)

Port Beach, splendida spiaggia a North Fremantle

Port beach - North Fremantle, Australia

Port beach - North Fremantle, Australia (http://www.flickr.com/photos/charlot17/3262522886/) by Charlievdb (http://www.flickr.com/photos/charlot17/), on Flickr (http://www.flickr.com/) │ (CC BY-SA 3.0) (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)

La bellissima spiaggia metropolitana di sabbia bianca finissima di Port Beach si trova nella città turistica di Fremantle, tra la foce dello Swan River e Leighton Beach. Ad appena un km dal Vlamingh Parkland e 15 km a sud-ovest di Perth, per le placide acque limpide dell’Oceano Indiano è una spiaggia tranquilla e sicura per il nuoto, ma è frequentata anche all’occasione da principianti desiderosi di imparare surf, windsurf, kitesurf e snorkeling.

Con vista panoramica su Rottnest Island, l’isola di maggiore dimensione al largo della costa dello Stato federale del Western Australian (WA) e un bellissimo tramonto sul mare aperto, Port Beach è frequentata tutto l’anno. In vicinanza, nella zona nord di Fremantle, si trova una serie di bar, caffetterie, ristoranti, pub.

Per arrivare: fermata in loco dell’autobus locale, parcheggio auto, stazione ferroviaria di Fremantle Nord a circa un km.

Tariffe giovani per L’Australia Emirates Airlines

Emirates A330

Tariffe Emirates con data di partenza valida fino al 31/05/2019
Validità del Biglietto: Massimo 12 mesi
Città di partenza: Milano Roma Venezia
Città di arrivo: Sydney Melbourne Brisbane Perth
Età massima dei passeggeri: Youth sotto i 26 anni; studenti sotto i 32 anni con carta ISIC
Possibilità di Stop Over: Bangkok Dubai Kuala Lumpur Singapore
Bagaglio: 30 kg
Costo cambi sulla prenotazione: Prima della partenza: € 150,00.  Dopo la partenza:€ 75,00.
Cancellazione: Dopo l’emissione: € 200,00.  No show: nessun rimborso

Costo del biglietto: Da € 999  

secondo disponibilità

Perth, Australia Occidentale: moderna e animata, sole e spiagge

Perth from Kings Park (4/8/2009)

Perth from Kings Park (4/8/2009) (http://www.flickr.com/photos/stusev/3793978887/) by stusev/Stuart Sevastos (http://www.flickr.com/photos/stusev/), on Flickr │ (CC BY 3.0) (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/)

Capitale dell’Australia occidentale, tra le più belle città sul continente anche se appartata e remota, ottava nella classifica delle città più vivibili stilata dal The Economist nel 2010, distesa sulle rive dello Swan River (così denominato per il cigno nero nativo), Perth è una località da cartolina da vivere in movimento all’aria aperta praticando varie attività nell’Oceano Indiano, passeggiando lungo il fiume o tra gli alti eucalipti nei parchi naturali (Kings Park Botanic Gardens, ecc.) o rilassandosi sulla spiaggia cittadina. Destinazione estremamente accogliente per il clima temperato di tipo mediterraneo e tra le più soleggiate in Australia, offre un litorale magnifico con 80 km di spiaggia bianca deserta della migliore qualità e varietà rispetto a ogni altra città australiana, ideale per nuoto (Cottesloe) e surf (Scarborough), ampie scogliere con coralli, pesce e crostacei in abbondanza (soprattutto aragoste tropicali), interessanti per praticare snorkeling, immersioni subacquee, pesca anche attorno alla minuscola Rottnest Island a 18 km al largo della costa, nei pressi di Fremantle (dove si trova l’interessante Western Australian Maritime Museum). E il pittoresco Avon River è navigabile in canoa.
Dal 1988, una delle principali attrazioni è l’AQWA a Hillarys Boat Harbour: l’impressionante Aquarium of Western Australia ha un tunnel sottomarino con enormi squali e razze, vasche di pesci tropicali, otarie, leoni di mare e pinguini.
Con un traghetto si può andare a South Perth (a 3 km dal centro) per fotografare lo skyline della città, passeggiare tra i giardini e tra le palme in riva al fiume per aspettare lo spettacolo delle luci accese in città che si riflettono in acqua.
Nella City, cuore del centro cittadino (accessibile su autobus gratuiti), il Central Business District (CBD) raggruppa numerosi edifici caratteristici della città. Al Molo S. Barrack su Riverside Drive, affacciata sullo Swan River e sulla città, la Swan Bells Tower (2000), un’icona di Perth e della Western Australia, è un’originale torre di acciaio (82 m) costruita per contenere, appese in un campanile di vetro e rame, un set di diciotto campane (composto da 12 esemplari storici reali inglesi del XIV secolo), poi rifuse, appartenenti alla St Martin-in-the-Fields di Trafalgar Square, le uniche uscite dall’Inghilterra, e 6 più recenti della Whitechapel Bell Foundry di Londra. La BankWest Tower (1988) di 247 m con 52 piani a uffici ha una sagoma particolare con un piano triangolare, mentre d’architettura modernista, pluripremiato per il design innovativo e l’efficienza energetica, il QV.1 (1991) è un grattacielo da 40 piani, alto 163 m, ma è Central Park (1992) la più alta torre (224 m) a uffici a Perth, porta di ingresso al quartiere culturale e della moda del West End.
All’estremità occidentale del CBD, tra edifici in stile federativo di fine XX secolo, King Street è frequentata per lo shopping di lusso e gallerie d’arte tra caffè e ristoranti mentre, in un contesto di tanti centri commerciali, quelli di Murray Street e di Hay Street offrono abbigliamento di moda.
Per gli appassionati di arte, a pochi minuti a piedi a nord della City, il Centro culturale raccoglie l’Art Gallery of Western Australia con una strepitosa collezione di arte indigena, opere di artisti australiani e internazionali, il Perth Institute of Contemporary Arts e la Photography Gallery of Western Australia. E poi per la vita notturna si può rimanere in quest’area di Northbridge animata da pub, discoteche, bar, caffetterie, una delle maggiori concentrazioni di ristoranti della nazione, raggiungere i sobborghi di Subiaco (a nord di Kings Park), di Mount Lawley o di Leederville nella città di Vincente (3 km dalla City).