Archivi tag: koala

Australia koala-nature

Strage di Koala in Australia

Si stima che a causa degli incendi che hanno funestato l’Australia siano morti più di 450 milioni di animali.

Sono tra i 4 e 5 milioni gli ettari distrutti dal fuoco, che non ha dato scampo agli animali che abitavano quelle terre.australia koala
Photo by Doug Brown from Pexels

Dalle informazioni che trapelano dovrebbe essere stato distrutto un terzo dell’habitat che ospita il Koala, animale simbolo dell’Australia.
Continua a leggere

Port Douglas, Queensland: unico luogo con due siti Patrimonio Mondiale UNESCO

L’oasi tropicale di Port Douglas sulla costa nord-orientale dell’Australia – a nord di Cairns, nello Stato del Queensland – è l’unico luogo al mondo con due siti Patrimonio Mondiale UNESCO: la Grande Barriera Corallina e la foresta pluviale di Daintree, la più antica in vita sul pianeta.

La Great Barrier Reef è da scoprire praticando diving, snorkeling, a bordo di una barca a fondo di vetro, mentre la Daintree Rainforest – di proprietà della comunità indigena di aborigeni Kuku Yalanji – da esplorare per l’eccezionale biodiversità nelle sezioni di Mossman Gorge e di Cape Tribulation nel Daintree National Park, oltre che nelle zone umide tra eucalipti e mangrovie.

Four Mile Beach è incantevole per rilassarsi in spiaggia, pescare, divertirsi con sport acquatici come il kitesurfing, è interessante visitare i due isolotti corallini di Low Isles (Low Island e Woody Island) protetti nella Marine National Park Zone, dove nuotare in laguna e ammirare la ricchezza di vita marina praticando snorkeling, immersioni e da una barca con fondo di vetro.

In alternativa al mare, diverse sono le attività all’aria aperta: camminate, mountain bike, equitazione, deltaplano, sport estremi come lo zorbing, ma anche una visita al Wildlife Habitat Port Douglas per avvicinarsi alla fauna selvatica (uccelli come i pappagalli lorichetti, koala, coccodrilli, pitoni, ecc.) nel loro habitat naturale (foresta pluviale, zona umida, prateria).

Port Douglas
Photo Port Douglas by Fifi le Roux, on Flickr │ (CC BY-SA 4.0)

Koala, specie dichiarata ‘vulnerabile’ in ACT, NSW, Queensland

Il koala (Phascolarctos cinereus), orsetto marsupiale simbolo dell’Australia, è stato di recente dichiarato dal governo federale una specie animale ‘vulnerabile‘ da proteggere nel Queensland, nel New South Wales (NSW) e nell’A.C.T. (Australian Capital Territory).

Con la popolazione di koala che necessita di circa cento alberi di eucalipto per esemplare e che è già diminuita del 30-40% negli ultimi 20 anni nel NSW e nel Queensland, la maggiore protezione della specie ai sensi del diritto ambientale australiano annunciata ufficialmente dal ministro dell’Ambiente Tony Burke andrà a tutelare innanzitutto dalla perdita di habitat e dall’espansione urbana.

Il governo australiano ha stanziato nuovi finanziamenti in aggiunta all’investimento in atto dal 2007 per sostenere il Programma Nazionale di Ricerca Ambientale che utilizza diversi metodi di indagine (telerilevamento, ecc.) per studiare e monitorare i koala nei loro habitat con l’obiettivo di garantire la sopravvivenza e la sostenibilità della popolazione di questa specie di orsetti mammiferi arrampicatori australiani.

Dopo oltre un decennio di campagne portate avanti da associazioni ambientaliste affiancate da scienziati, il primo grande passo avanti è adesso stato compiuto, ma viene rivendicata l’esclusione dall’elenco nazionale dei koala in difficoltà negli Stati del South Australia e di Victoria.

Koala
Photo Koala by arriba, on Flickr │ (CC BY 4.0)

Lamington National Park, al confine tra Queensland e New South Wales

Lamington National Park

Lamington National Park (http://www.flickr.com/photos/bram_souffreau/400746472/) by bram_souffreau (http://www.flickr.com/photos/bram_souffreau/), on Flickr (http://www.flickr.com/) │ (CC BY-SA 3.0) (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/)

Ad appena 30 km dalle coste meridionali del Queensland, al confine con il New South Wales, il paesaggio montano del Lamington National Park – suddiviso nelle due sezioni di Binna Burra e delle Green Mountains (zona O’Reilly sul versante occidentale del Lamington Plateau) – è una meta straordinaria per la concentrazione di diversità naturali, tra le più frequentate in Australia per ecoturismo, bushwalking e birdwatching. Escursioni lungo sentieri ben segnati lungo il McPherson Range conducono verso più di 500 cascate tra lussureggianti foreste pluviali subtropicali e temperate tra le più estese al mondo con le pinete di maggiore dimensione e gli alberi di faggio australe più secolari in Australia, flora e fauna selvatica (più di 120 specie di uccelli), offrendo una stupenda vista panoramica da quota 900 m.s.l.m. sulla Gold Coast, sul sud-est del Queensland e il nord del New South Wales. Continua a leggere

Gold Coast, Queensland: surf e attrazioni ricreative

The Gold Coast, Australia

The Gold Coast (http://www.flickr.com/photos/pauls_parking/2974335098/) by paul’s parking/Paul (http://www.flickr.com/photos/pauls_parking/), on Flickr (http://www.flickr.com/) │ (CC BY 3.0) (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0/)

Nell’estremità sud-est del Queensland, a circa un’ottantina di chilometri da Brisbane, la città di Gold Coast è una destinazione turistica di primaria importanza in Australia per i circa 57 km di spiagge dorate tra le più rinomate al mondo per il surf. Attrezzata con 65.000 posti letto, 500 ristoranti, innumerevoli locali notturni, campi da golf, Gold Coast offre una gamma di attrazioni ricreative diverse, attività sportive (canottaggio, pesca, golf), parchi a tema ed escursioni di ecoturismo nella foresta pluviale, nel santuario degli uccelli e nella riserva faunistica. Continua a leggere

Echidna Walkabout Melbourne Australia

Echidna Walkabout Melbourne AustraliaVolete vedere canguri e koala in libertà? Questo eco-tour guidato destinato a piccoli gruppi vi darà il tempo per conoscere la fauna selvatica e godere degli spazi aperti australiani.
Vedrete canguri selvatici, koala e uccelli in abbondanza.
Il nostro speciale Progetto di ricerca Koala fa sì che spesso avvengano molti avvistamenti di queste creature deliziose allo stato selvatico.

E’ incluso un pranzo.