Archivi tag: barriera corallina

moretonisland-drone-queensland-shipwreck

Tangalooma Wrecks (Moreton Island, Brisbane, Queesland, Australia)

I Tangalooma Wrecks sono i maestosi relitti di 15 navi posizionate a fianco di un banco di sabbia vicino alla spiaggia di sabbia incontaminata di Moreton Island sul lato orientale di Moreton Bay a Brisbane (Queesland, Australia). Le formazioni di corallo si sono formate all’interno e all’esterno dei relitti, così i Tangalooma Wrecks sono diventati una barriera corallina artificiale che offre rifugio a una straordinaria varietà di vita marina comprendente oltre un centinaio di specie di pesci tropicali. Oltre che per scattare fotografie stupende, i relitti di Tangalooma sono un sito frequentato per praticare snorkeling e immersioni subacquee nelle vicinanze della spiaggia di sabbia incontaminata. Le pratiche sottomarine consentono di ammirare pesci di barriera corallina tra formazioni di coralli con colorate forme di vita dai 2 ai 10 metri di profondità con fantastica visibilità.
Continua a leggere

Heron Island: snorkeling e tartarughe marine nel Queensland

Heron Island è una delle 16 formazioni coralline nel Capricorn and Bunker group, al largo della costa orientale del Queensland, all’estremità meridionale della Grande Barriera Corallina (Patrimonio dell’Umanità UNESCO in Australia), vicino al Tropico del Capricorno.

Circondata dalle acque turchesi del Mar dei Coralli nel Capricornia Cays National Park, Heron Island – di appena 800 metri di lunghezza e 300 metri di larghezza – si è formata 6.000 anni fa assestandosi a banco di sedimenti sabbiosi e corallini accumulatisi su una piattaforma della barriera corallina (cays) circa 1.500 anni fa, ricoperti di vegetazione di bouganville Pisonia grandis. La fitta foresta e le dune circostanti offrono rifugio a decine di migliaia di uccelli marini anche per la nidificazione.

A due ore di barca da Gladstone, Heron Island è ideale per il relax su una spiaggia tropicale, per praticare immersioni e snorkeling, per osservare le balene megattere in migrazione a ottobre e le tartarughe marine (Caretta caretta gigas) e verdi (Chelonia mydas).

Per nidificare tra novembre e marzo, le femmine di tartaruga verde scavano le fosse nella sabbia bianca dapprima utilizzando le pinne anteriori poi quelle posteriori. Continua a leggere

Coral Bay, WA: paradiso marino protetto dal Ningaloo Reef

Frequentata da turisti australiani e stranieri, la piccola località costiera di Coral Bay è un paradiso marino protetto dall’Oceano Indiano dal Ningaloo Reef sulla Coral Coast dello Stato Western Australia (WA).

Situata a circa 50 km a nord del Tropico del Capricorno con la barriera corallina facilmente accessibile a pochi metri dal lungomare e distante al massimo 8 km, favorita da un clima tropicale mite privo di umidità, Coral Bay è l’ideale per molteplici attività: rilassarsi al sole su ampie spiagge bianche incontaminate poco affollate; praticare snorkelling e immersioni per ammirare e fotografare pesci variopinti tra bellissime formazioni di corallo, fare escursioni su barca a fondo di vetro e in kayak; pescare da riva e partecipare a battute di pesca d’altura al di fuori dell’area del parco marino per catturare cernie, sgombri, tonni, ecc. in abbondanza.

La baia è fantastica per visualizzare e conoscere meglio numerose specie animali selvagge:
balene megattere (whale watching) in migrazione tra giugno e ottobre Continua a leggere