moretonisland-drone-queensland-shipwreck

Tangalooma Wrecks (Moreton Island, Brisbane, Queesland, Australia)

I Tangalooma Wrecks sono i maestosi relitti di 15 navi posizionate a fianco di un banco di sabbia vicino alla spiaggia di sabbia incontaminata di Moreton Island sul lato orientale di Moreton Bay a Brisbane (Queesland, Australia). Le formazioni di corallo si sono formate all’interno e all’esterno dei relitti, così i Tangalooma Wrecks sono diventati una barriera corallina artificiale che offre rifugio a una straordinaria varietà di vita marina comprendente oltre un centinaio di specie di pesci tropicali. Oltre che per scattare fotografie stupende, i relitti di Tangalooma sono un sito frequentato per praticare snorkeling e immersioni subacquee nelle vicinanze della spiaggia di sabbia incontaminata. Le pratiche sottomarine consentono di ammirare pesci di barriera corallina tra formazioni di coralli con colorate forme di vita dai 2 ai 10 metri di profondità con fantastica visibilità.

I 15 vecchi battelli-draga furono fatti affondare appositamente al largo dal governo del Queensland, cinque per volta, in tre fasi temporali diverse tra il 1963 e il 1984, per fornire una fila di punti di ancoraggio sicuro ai proprietari di imbarcazioni da diporto. I relitti possono essere raggiunti in sicurezza a bordo di un’imbarcazione oppure con una nuotata, ma prestando attenzione durante il fenomeno della marea per la presenza di forti correnti marine che fluiscono nelle acque antistanti la spiaggia.
Molto suggestivi, i Tangalooma Wrecks risultano ancora più spettacolari nelle fotografie scattate durante il fenomeno della bassa marea e alla luce del tramonto. Considerati una delle più pittoresche attrazioni di Moreton Island, i Tangalooma Wrecks sono di richiamo turistico per crociere di un giorno, per giri su kayak, sfrecciando su moto d’acqua e per ammirarli dall’alto partecipando a spettacolari voli panoramici in elicottero.

Photo by Daniel Jurin from Pexels

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>