Working Holidays

VIVERE E LAVORARE ALL’ESTERO PER UN PERIODO, DURANTE LE VACANZE, UN’OPPORTUNITÀ PER CONOSCERE UN PAESE, UNA LINGUA, UNA CULTURA

Working Holiday in Nuova Zelanda

New Zealand at it's Best!

Photo New Zealand at it’s Best! by kayadams.com, on Flickr │ (CC BY 3.0)

Ogni anno in Nuova Zelanda sono disponibili posti illimitati per un soggiorno di 12 mesi con il sistema vacanza-lavoro riservato a giovani cittadini stranieri che richiedono al governo neozelandese una Working Holiday Visa per partecipare al programma ‘Working Holiday in Nuova Zelanda’. Durante l’anno di Working Holidays in Nuova Zelanda
– è possibile lavorare in qualunque tipo di mansione legale
– non si deve lavorare per lo stesso datore di lavoro per un periodo di tempo superiore ai 3 mesi continuativi
– non si deve assumere un impiego di tipo permanente
– è possibile iscriversi a uno o più corsi di formazione o di studio della durata massima di 3 mesi in totale nell’arco di tempo della visita

I giovani italiani che desiderano essere ammessi al sistema di vacanza-lavoro in Nuova Zelanda devono:
– essere in possesso di un passaporto della Repubblica italiana che rimanga valido per almeno 3 mesi dopo la partenza prevista dalla Nuova Zelanda
– avere almeno 18 anni e non più di 30 anni
– partire senza eventuali figli appresso
– possedere un biglietto di ritorno o i fondi sufficienti per acquistarlo in quanto potrebbe essere richiesto al momento dell’arrivo al confine
– possedere un fondo disponibile di almeno NZ $ 4200 per mantenersi durante l’anno da trascorrere in Nuova Zelanda
– avere espletato le richieste previste di ordine sanitario
– avere la copertura completa di un’assicurazione medica ospedaliera per l’intera durata del soggiorno
– raggiungere la Nuova Zelanda a scopo di vacanza e con l’intenzione secondaria di studiare o di lavorare nel frattempo in questa nazione
– non avere mai ottenuto in precedenza l’approvazione di un visto per un programma di vacanze-lavoro
– chi inoltra la domanda mentre si trova già in Nuova Zelanda deve essere in possesso di un visto temporaneo valido

Le richieste di Working Holiday Visa possono essere inoltrate on-line all’Immigration New Zealand (INZ) governativo tramite questo link.

All’atto dell’iscrizione occorre essere in possesso di una valida carta di credito Visa o Mastercard per pagare la domanda on-line. A richiesta inoltrata, entro 5 giorni lavorativi l’interessato riceverà una e-mail con l’approvazione del visto o con la richiesta di ulteriori informazioni. Sarà opportuno controllare la cartella di posta indesiderata per evitare che il messaggio di risposta tramite posta elettronica non sia stato considerato spam per errore.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)

Post Metadata

Date
agosto 10th, 2013

Author
antonella

Leave a Reply